Nove persone su dieci amano il cioccolato. La decima mente.

sabato 4 settembre 2010

Focaccia al pomodoro


Così... un giorno mi è "saltato il matto" e ho pensato "e se mettessi la conserva di pomodoro nella focaccia invece del latte?"...
Detto, anzi pensato e fatto!
In questa foto ho farcito la focaccia con carne salada, rucola e Parmigiano.
(certo, se non la condite come me è una ricetta vegetariana!)

Ingredienti

350 gr di farina 00
150 gr di farina di farro
1 cubetto di lievito di birra
1 tazza di passata di pomodoro (all'incirca 260 gr)
4 cucchiai da colazione di olio evo
2 cucchiaini da the di sale fino

Unire le due farine.
Aggiungere l'olio, la passata e il cubetto sbriciolato di lievito.
Impastare tutto bene e, quando il composto sarà liscio, formare una palla, inciderla leggermente con il coltello a formare una X, ungerla. Metterla in una terrina e coperta da un panno a lievitare in un posto via da correnti d'aria (il forno spento va benissimo) per una mezz'ora circa.
Unire il sale e impastare nuovamente fino a che non spariscono tutti i granelli e l'impasto è di nuovo liscio liscio.
Formare di nuovo la X con il coltello, ungere di nuovo l'impasto e riporlo di nuovo nella terrina, coperto dal canovaccio, a lievitare.
Più volte lievita, più leggera sarà la focaccia. L'importante è che ogni 90 minuti AL MASSIMO si blocchi la lievitazione (cioè si lavori un po' la pasta) perchè se l'impasto lievita troppo, si sgonfia e non si può più recuparare.
Stendere l'impasto su una teglia da forno (foderata con carta forno o leggermente oliata) di circa 30 cm di lato maggiore, moderlo con le dita, ungere leggermente la superficie e infornare a 200°C per 15 minuti circa.

2 commenti:

Federica ha detto...

geniale questa focaccia!! copio e provo!!complimenti!!ciao!

Luciana ha detto...

Ciao, in effetti è un'ottima idea!!!! non avevo mai pensato di mettere la passata direttamente nell'impasto...grande idea!!! un abbraccio e buona Domenica...e complimenti!!! ;-)