Nove persone su dieci amano il cioccolato. La decima mente.

mercoledì 14 aprile 2010

Passatelli in brodo

Li ho fatti per la prima volta... e sono venuti una cooooosa! Ma una coooosa! Buonissimi!
Inoltre c'era anche il brodo (quello però è stata opera della mamma) che era fantastico!
Eccovi la ricetta di questo classico romagnolo...

Ingredienti per 4 persone circa

150 gr di formaggio grattugiato (Grana Padano o Parmigiano Reggiano)
150 gr di pangrattato (meglio se tipo crocette ferraresi)
3 uova
pizzico di sale

Mescolare bene il formaggio con il pane.
Unire le uova e il sale (quest'ultimo va regolato in base a quanto è salato il brodo).
Avvolgere la palla di pasta che si ottiene nella pellicola e farla riposare una mezz'ora. (io non l'ho messa in frigo, tanto in casa mia non c'è certo caldo).
Passare la pasta nello schiacciapatate. Se il composto risultasse troppo duro da schiacciare, si può aggiungere un po' di acqua o di brodo in modo da ammorbidirlo).
Buttare nel brodo in ebollizione e aspettare che comincino a galleggiare. A quel punto potete versarveli nel piatto e volare nel paradiso del gusto!
La foto è presa da internet perchè le pile della macchinetta mi hanno abbandonata e la foto con il cell è venuta orrenda.

4 commenti:

Eileen ha detto...

Oddio che roba squisita i passatelli in brodo! Mi ricordo che la mia amica italiana aveva la mamma di ferrara e me li faceva sempre quando andavo a cena!! Lacrime agli occhi...

v@le ha detto...

QUa a casa mia sono la specialità di mia nonna! :)
buonisssssssssssssssssssssimi
ciao
vale

Luciana ha detto...

Buonissimi!! mi riportano indietro nel tempo!!! un bacio

Micaela ha detto...

ci credo che sono venuti buonissimi!!! io non li ho mai provati!